Presa in carico dei maltrattanti

il percorso prevede colloqui individuali di valutazione e presa in carico, per
contrastare la violenza in genere e soprattutto quella rivolta alle donne e ai bambini.
Tra gli aspetti fondanti per l’avvio e la prosecuzione efficace dei percorsi vi è
l’aspetto motivazionale da parte delle persone beneficiarie.